Esiste il quorum anche per le elezioni?

Se esistesse un quorum del 50% +1 anche alle elezioni dei rappresentanti, in Sicilia si dovrebbe tornare a votare. Si è infatti recato alle urne per le recenti elezioni regionali solo il 47,4% degli aventi diritto al voto.

In Serbia è presente un quorum del 50% +1 anche per le elezioni dei rappresentanti e nel 2002 fallì l’elezione del presidente della Repubblica nel secondo turno delle elezioni, con un’affluenza alle urne del 45,5% e si dovette tornare al voto successivamente. Le motivazioni utilizzate per giustificare la scarsa affluenza alle urne andarono dalle condizioni meteorologiche nel giorno del voto al disinteresse dei cittadini, senza dimenticare l’invito al boicottaggio espresso da alcuni partiti. In tanti si sono trovati però d’accordo nel dire che questo limite andrebbe eliminato, quantomeno per evitare i costi di nuove elezioni.

Quando parliamo di quorum zero per i referendum (cosa normale nella maggior parte dei Paesi), ci viene spesso risposto che il quorum del 50% +1 garantirebbe la “popolarità” del tema in questione. Insomma, se va a votare più del 50% +1 degli aventi diritto al voto il tema è interessante, se va a votare ad esempio il 47,4% (numero a caso…) significherebbe che il tema non è stato ritenuto interessante dai cittadini. L’utilizzo di soldi pubblici per organizzare la consultazione rimane comunque.

Siamo convinti che il quorum non abbia motivo di esistere. Perchè mettere un vincolo arbitrario? Se su un tema non mi ritengo preparato lascio andare a votare chi si sente più preparato di me. Non può esserci sempre una paura di “dover” andare a votare per superare il 50% +1 (o un altro numero arbitrario)… è un mio diritto, una conquista, ma è uno strumento che userò se ho la volontà di usarlo. Se ad esempio non mi ritengo preparato su un quesito referendario sul tema “disabilità”, mi astengo e lascio votare chi ha migliori conoscenze. Dovrei potermi astenere senza che la mia astensione (astensione che potrebbe essere volontaria e consapevole, ma anche no) vada a rimpinguare le fila dei “no”, come accade invece oggi per i referendum in Italia.

Visto questo, perchè il quorum esiste solo per i referendum e non è presente invece quando si tratta di eleggere i rappresentanti? Non è più complesso e delicato scegliere chi ci rappresenterà per più anni, che rispondere sì/no a un quesito che riguarda direttamente la vita quotidiana dei cittadini? Il titolo del post e le domande poste sono volutamente provocatorie, e vogliono evidenziare questa contraddizione di fondo: per scegliere chi governerà non è necessario un quorum, mentre per esercitare la sovranità popolare, l’espressione della volontà dei cittadini, occorre invece superare lo scoglio del 50% +1.

Questo è solo uno dei motivi per i quali riteniamo che il “quorum” non abbia motivo di esserci.
Tanti altri motivi sono ben spiegati nella bibliografia consigliata o nel post dal blog di Paolo Michelotto “13 motivi per abolire il quorum dai referendum“.

Proponiamo una citazione dal libro “Guida alla democrazia diretta“, dalla storia di una cittadina svizzera che racconta la sua esperienza a proposito di referendum:

Non mi sento sovraccaricata, non mi disturba che i referendum diventino sempre di più. Non credo che siano troppi. Posso decidere personalmente se desidero pronunciarmi su un quesito o meno; nessuno mi punta una pistola alla tempia e mi dice cosa debbo fare. Possiamo votare quando vogliamo e ci sentiamo di farlo. Ed è per questo che credo che qui in Svizzera siamo molto più pratici in fatto di politica. La tua opinione viene valutata seriamente, ricevi la scheda e l’opuscolo referendario in una busta indirizzata a te personalmente e, tu solo, decidi quello che ritieni giusto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...